La Sagra delle Patate di Godia è una occasione per la comunità di far conoscere e apprezzare questo prodotto della Terra, soprattutto nella sua trasformazione in gnocchi e patate fritte, un “frutto” semplice che attraverso mani generose ed esperte diventa ricco al nostro palato.

Una ricchezza che Godia raccoglie non solo in consensi e apprezzamenti dati dalla numerosa presenza nelle giornate dei festeggiamenti ma anche dalla opportunità di “convenire” di persone, forza, progettualità, di crescita, ma anche di impegni e fatica.

La Sagra delle Patate di Godia è una realtà calamitante delle due parrocchie, S. Giovanni Battista di Godia e S. Giacomo di Beivars che da anni condividono un cammino insieme, ma riesce anche a raccogliere forze attraverso le associazioni presenti nel territorio.

Oltre alle citate parrocchie danno la loro disponibilità l’associazione calcistica Fulgor, gli alpini, i donatori di sangue, il gruppo anziani e il gruppo giovani.

Ad ognuna di queste realtà viene dato un dividendo, su percentuali concordate, dai benefici della Sagra e questo è un ottimo sostegno per le attività di ogni singola associazione o ente. Viene inoltre offerto un contributo all’attività missionaria di una religiosa presente in Costa d’Avorio.

Particolare attenzione è stata data in questi anni al rinnovo delle strutture nelle quali operiamo e alla loro messa a norma e in sicurezza.

Possiamo affermare che la Sagra delle Patate di Godia non si offre solo come una manifestazione enogastronomica ma anche occasione, per tra evidenti difficoltà, per far uscire dal nostro vissuto il desiderio di stare bene insieme e insieme costruire.

Di seguito le persone di riferimento all’interno del Comitato festeggiamenti:

  • Don Olivo Bottos: Presidente Pro Tempore della Sagra
  • Franco Tonutti: Presidente Onorario Comitato festeggiamenti
  • Serena Franzil, Matteo Solari e Marco Mariano: Coordinatori
  • Rosa Cossutti: Segretaria
  • Claudio Zoppè: Presidente ASD Fulgor
  • Danilo Rabassi: Capogruppo ANA di Godia
  • Stefania Tusini: Presidente AFDS Sez. di Godia
  • Graziella Danelutto: Referente Gruppo Anziani
  • Luca Vicario: Referente Casa Betania
  • Roberto Driussi e Mauro Mansutti: Referente Gruppo Giovani
  • Chiara Andreola: addetto stampa